EL BALATA' Affitti annuali Tariffe Foto Gallery Chi siamo

 

DA NON PERDERE 

Cascada El limon

Se vuoi fare una vacanza all'insegna della natura, potrai affittare una bicicletta e goderti il panorama.

Potrai raggiungere le cascate de El Limon a cavallo o o raggiungere in barca le balene a Samanà che ogni anno svernano dai mari artici e raggiungono la penisola di Samanà per accoppiarsi. Pensa che  sono più di 10.000 le balene che scelgono  il nord della penisola  come nido d'amore.

Le Balene a Samanà



IGUANERO DE LOS TOCONES - SAMANA'

El iguanario de los tocones  dista è un proggetto  della Sociedad Ecolˇgica Los Lacios Grupo comunitario de los Tocones. Il proggetto, permette di proteggere e far riprodurre naturalmente la Iguana Rinoceronte, specie ormai in via di estinzione, potrai quindi vedere le iguane vivere  nel loro ambiente naturale.

Presso l’iguanero vivono 11 iguane adulte e 12 piccole. 

Per informazioni  info@ecoguiadominicana.com

Per prenotazioni reservacion@ecoguiadominicana.com


Il parco de los Haitises

Il parco de los Haitises si trova nella regione del nord est della repubblica dominicana. Si sviluppa su una  superficie  di 1375 mq con altezze che oscillano tra i 40 e i 380 m sul livello del mare. Al suo interno vivono più di 700 specie di piante e 110 tipi di animali. La ricchezza di questo parco è proprio la sua ampia biodiversità, da cui ha avuto origine la storia taina del popolo dominicano. 





EL BALATA'
Affitti annuali
Tariffe
Foto Gallery
Chi siamo
Dove siamo
Contattaci
Las Terrenas
Rental cars and Motor
VENDITA CASE
VENDITA TERRENI
AFFITTO
Villa Pavo Real
 

Samanà di Santa Barbara


 Samanà di Santa Barbara è stata fondata nel 1756, sottomessa da francesi, spagnoli e inglesi e poi successivamente abitata da immigranti afroamericani, offre uno spettacolare incrocio di culture e razze che tuttora convivono e la  rendono unica .

Da Samanà potrai vedere il santuario delle  balene, oppure andare a Cayo Levantado, o prendere il traghetto per andare al parco de los Haitises.




Sanchez


Sanchez ha iniziato il suo sviluppo ne 1884 grazie al suo porto marittimo e grazie alla linea ferroviaria che la collegava a tutto il paese. La ferrovia è stata la prima e la più importante della Repubblica Dominicana  collegava Sanchez a La Vega in  130 km. Tramite la ferrovia venivano esportati in europa pellami, cacao e caffè. 

Sanchez in poco tempo divenne il centro nevralgico del commercio del paese e venne popolata da francesi, inglesi, libanesi, italiani, danesi, siriani, tedeschi e dagli schiavi afroamericani liberati negli stati uniti.

 Poi a causa del fiume Yuna il porto venne chiuso nel 1971. Di quello spendore rimangono ormai  soltanto i resti delle numerose case in stile vittoriano caratterizzate dalla loro elegnaza , da facciate eseguite completamente  in legno.

Oggi Sanchez è conosciuta per il suo pesce, soprattutto per i suo gamberetti tipici dal sapore inconfondibile (acqua dlce e acqua salata).






Santo Domingo
visite culturali

Museo dell'Abra e Arimar




ambra
Calle Arzobispo Meri˝o 452, angolo Restauracion
Citta Coloniale Santo Domingo
Telefono: 809-68233-09
Orari: dalle 8:30 alle 18:00 dal        lunedý al sabato  
dalle 9:00 alle 13:00 domenica













 
Site Map